SPECIE ITTICHE

Le 11 specie promosse lungo “La Rotta del Buonpescato Cilentano” sono definite “eccedentarie” perché i mari italiani sono ricchi di questi pesci, purtroppo poco conosciuti, difficili da trovare in commercio anche se molto economici.

Pesce povero”, “di scarto” o “dimenticato”, queste specie rientrano nella categoria del “pesce azzurro ” per la colorazione dorsale blu scuro (ma spesso è presente anche un po’ di verde) e ventrale argentea. Il pesce azzurro, per le sue qualità organolettiche, è insostituibile per una sana alimentazione. Di facile conservazione, sia con tecniche tradizionali che con l’aiuto delle tecnologie più innovative, è disponibile, buono e sicuro anche nei mercati lontani dal mare.

Consumare queste specie permette alle altre più in difficoltà di ripopolarsi, rendendo la pesca sostenibile e favorendo il recupero di forme di pesca tradizionali altrimenti destinate a scomparire.

Per ogni specie promossa è stata realizzata una scheda che permette di conoscere in maniera più approfondita le caratteristiche distintive, i valori nutrizionali, la stagionalità e le tecniche di pesca. Un’attenzione speciale va riservata alle ricette fatte con l’utilizzo di questi pesci proponendo un menù facile da preparare, ma garantendo gusto, qualità e benessere a tavola.

AGUGLIA

Aguglia BuonPescato Cilentano

PESCE SCIABOLA

Pesce Sciabola BuonPescato Cilenatno

TONNO ROSSO

Tonno Rosso BuonPescato Cilentano

ALICI DI MENAICA

Alici dio menaica

PESCE SERRA

Pesce Serra BuonPescato Cilentano

TOMBARELLO

Tombarello BuonPescato Cilentano

LAMPUGA

Lampuga BuonPescato Cilentano

SPRATTO

Spratto BuonPescato Cilentano

SUGHERELLO

Sugarello BuonPescato Cilentano

PAGELLO

Pagello BuonPescato Cilentano

TRIGLIA ROSSA DI LICOSA

triglia rossa di licosa BuonPescato Cilentano

TECNICHE DI PESCA

tecnica di pesca