Posts Taggati ‘Montecorice Agnone BuonPescato Cilentano’

Montecorice Agnone BuonPescato Cilentano

AGNONE4

Montecorice Agnone BuonPescato Cilentano

PROGRAMMA DELLA TAPPA DI MONTECORICE-AGNONE

 

Giovedì 27

ore 18,30 distribuzione materiali informativi e promozionali sui progetti in corso da parte del GAC.

ore 20,30 |  Laboratorio del Mare a cura di Legambiente Campania con il Sindaco della cittadina, Pierpaolo Piccirilli; il Vice Sindaco, Domenico Petillo.

 ore 21,30 | attività didattica a cura di Legambiente Campania per conoscere meglio flora e fauna marina.

Venerdì 28

ore 19,00 |   Teatro del Gusto  a cura di Slow Food Campania – Condotta Cilento , protagoniste le alici ‘mbuttunate preparate dagli chef Pasquale e Luca Tarallo del Ristorante “Paisà” di Agnone, in abbinamento al Fiano del Cilento biologico “Una mattina” delle Cantine Barone di Rutino. A seguire alle

ore 22,00 |  Laboratorio del Gusto sui Presìdi Slow Food del Cece di Cicerale e del Fagiolo di Controne e sulla Comunità del Cibo del fico monnato a cura di Renato Corrente, Marco Caponigro e Antonio Rizzo.

TEATRO DEL GUSTO

ALICI ‘MBUTTUNATE

Chef Luca e Pasquale Tarallo di “Paisà“ di Agnone

Ricetta per 4 persone

  • 40 alici fresche grandi
  • 2 uova
  • 50 g pecorino
  • 150 g ricotta di bufala (facoltativo)
  • 10 capperi
  • 10 olive di Gaeta
  • Prezzemolo
  • Pepe
  • Pane grattugiato q.b.
  • Olio extravergine di oliva
  • Farina q.b.

PREPARAZIONE

Deliscare le alici cercando di non staccare la coda, e metterle da parte.

Per il ripieno:

Rompere le uova in una terrina, aggiungere la ricotta, il pecorino, il pepe e i capperi, olive e prezzemolo tritati finemente, l’olio extravergine di oliva e il pane grattugiato q.b. fino ad ottenere un composto abbastanza compatto.

Prendere un’ alice spinata, e con il ripieno coprire la parte della pancia in modo omogeneo e adagiare un’altra alice con la pancia verso giù, fare una leggera pressione per far combaciare bene le due alice, procedere con tutte le alici in questo modo.

Quando sono pronte infarinarle e friggerle in olio EVO fin quando nn saranno dorate.

Servirle da sole appena fritte oppure con un sugo di pomodoro con pecorino grattugiato olio evo e basilico.

agnone4

Vino in abbinamento

Una mattina

Cilento Fiano Biologico

Cantine Barone – Rutino

Curiosità

Il sugo delle alici ‘mbuttunate veniva utilizzato per condire gli spaghetti, trasformando il tutto in un piatto unico rapido, economico e gustoso.

MEDIA

Gallery

Selfie con Sugherello