Agropoli BuonPescato Cilentano

Agropoli BuonPescato Cilentano

Prima tappa del La Rotta del Buonpescato Cilentano

31 luglio – 1 agosto | Agropoli, Piazza Pietro Gallo

Il Laboratorio del Mare con il Sindaco di Agropoli, Francesco Alfieri; il Presidente ed il direttore del GAC “ Costa del Cilento”  Costabile Spinelli e  Salvatore Marisei; il Presidente di Legambiente Campania, Michele Buonomo; il Presidente Slow Food Campania e Basilicata, Giuseppe Orefice; gli Assessori comunali, Massimo La Porta (Sviluppo Sostenibile, Porto, Demanio Marittimo e Servizi Ambientali) ed Eugenio Benevento (Politiche per il Commercio e lo Sport).

Il Teatro del Gusto

Con Daniela Cennamo, Slow Food Cilento,  alla scoperta di ricette tradizionali marinare.

TEATRO DEL GUSTO

ACQUASALE dai Pescatori del Mediterraneo

a cura della Condotta Cilento

ingredienti per 4 persone

  • Pane biscottato (mascuotto di pane)
  • Pomodori rossi tipo San Marzano (Ottimi i Pomodori Antichi di Napoli) ben maturi
  • Acciughe
  • Capperi sotto sale
  • Olive di Gaeta
  • Cipolla fresca
  • Aglio
  • Basilico
  • Sedano
  • Origano
  • Coriandolo
  • Peperoncini piccanti
  • Sale
  • Olio EVO di ottima qualità

PROCEDIMENTO:

Inumidire i biscotti di pane velocemente in acqua (di mare o in alternativa con acqua di rubinetto) senza “sponzarli” troppo né troppo poco, disporli in una capace scodella di ceramica (piatta).

Dopo averli lavati incidere i pomodori e strofinarli energicamente sui pezzi di pane: l’obiettivo è quello di far impregnare ogni pezzo di pane col succo del pomodoro e ridurre il pomodoro stesso in piccoli pezzi.

Aggiungere quindi gli altri ingredienti avendo cura di fare un trito con peperoncino, capperi, coriandolo e le erbe aromatiche. In maggior misura sarà presente il basilico a foglia piccola che verrà aggiunto all’ultimo momento.

Dopo aver aggiunto aglio tritato fine e cipolla a fettine sottilissime mescolare bene, inserire le aggiunge diliscate al momento e quindi irrorare il tutto con olio, quindi mescolare e ridare olio.

Dopo aver mescolato ancora una volta lasciar riposare al fresco il tutto e servire dopo almeno 1 ora.

Acquasale

Vino in abbinamento:

San Matteo

Fiano IGT Paestum

Azienda Vitivinicola Alfonso Rotolo – Rutino

Curiosità

L’acquasale era il pasto che i pescatori portavano con sé uscendo in mare. La ricetta era di facile preparazione, in quanto ogni pescatore cilentano aveva un piccolo orticello dal quale attingeva gli ingredienti: i pomodori il basilico il sedano, i peperoncini e, sui muri esposti a sud, i capperi, presenti copiosamente in tutti i paesi del Cilento.

MEDIA