La Rotta del BuonPescato Cilentano”, un tour on the road, di eventi ed attività, come Laboratori del Mare e Teatri del gusto, comunicazione e informazione, che si sviluppa attraverso la realizzazione di appuntamenti di due giorni nelle principali piazze dei Comuni aderenti al GAC “Costa del Cilento”.

Promuovere le specie ittiche locali con l’obiettivo di evidenziarne le tradizioni, la qualità e la genuinità. Informare e sensibilizzare i consumatori ed i distributori circa le grandi opportunità offerte dal pescato cilentano. Sponsorizzare metodi di pesca selettivi a basso impatto ambientale ed invitare alla tutela delle specie ittiche a rischio. Raccontare i sapori attraverso ricette tradizionali e rivisitazioni creative. Far conoscere, oltre i confini territoriali, la bellezza della costa cilentana e di un mare straordinariamente ricco di biodiversità.

Tutto questo e molto altro è racchiuso nel progetto “BuonPescato Cilentano” promosso dal Gruppo di Azione Costiera “Costa del Cilento” e realizzato dal Raggruppamento Temporaneo di Imprese costituito da Studio Nouvelle, Slow Food Campania e Legambiente Campania.

Un vero e proprio viaggio tra “gli abitanti del mare”, ovvero pesci, molluschi, anfibi, rettili… e pescatori! Con un focus particolare su quella parte del mondo della pesca che tutela l’ambiente marino e consente di far conoscere al pubblico la ricchezza di quelle specie ittiche che in maniera impropria conosciamo invece come “pesce povero”.

Punto di forza dell’intero progetto è la realizzazione de “La Rotta del BuonPescato Cilentano”, un tour on the road, di eventi ed attività, come Laboratori del Mare e Teatri del gusto, comunicazione e informazione, che si sviluppa attraverso la realizzazione di appuntamenti di due giorni nelle principali piazze dei Comuni aderenti al GAC “Costa del Cilento”.

Il progetto è interamente destinato al supporto del mondo della pesca, dei suoi luoghi e dei suoi attori, abbreviando le distanze tra esso e i turisti in vacanza sulla costa cilentana.

Gli strumenti social e i contest fotografici (“Selfie con Sugherello”, la mascotte del progetto e “Cilento d’autore”) completano l’azione di comunicazione esterna del progetto.

Questo il calendario del Tour del BuonPescato Cilentano:

31 luglio – 1 agosto | Agropoli
17-18 agosto | Camerota
19-20 agosto | Casalvelino
21-22 agosto | Pisciotta
21-22 agosto | Castellabate (Santa Maria)
23-24 agosto | Ascea Marina
25-26 agosto | Pollica (Acciaroli)
27-28 agosto | Montecorice (Agnone)
29-30 agosto | Centola (Palinuro)
31 agosto – 1 settembre | Sapri
4-5 settembre | San Mauro Cilento (Casalsottano)

ATTIVITA' SVOLTE

IMG_2038

Laboratori del mare

BuonPescato Cilentano Area bambini

Laboratori didattici per bambini

Far maturare nei più giovani una “coscienza ambientale ed alimentare”, coniugando l’informazione sulle caratteristiche delle specie ittiche locali e sulle loro ottime proprietà nutritive, attraverso momenti di gioco ed informazione.
Nel viaggio del “La Rotta del BuonPescato Cilentano” uno spazio dedicato ai bambini e agli adolescenti gestito da Legambiente Campania , ha permesso di affacciarsi alle nuove generazioni per trasmettere le ricche risorse del pescato locale e per formare al rispetto dell’ambiente e alla tutela dei mari.

teatro del gusto triglia rossa di Licosa

Teatro del Gusto

Nelle 11 tappe de “La Rotta del BuonPescato Cilentano”, chef locali e nazionali selezionati da Slow Food Campania hanno interpretato le grandi ricette della tradizione gastronomica legata al mare e proposto i piatti che li hanno resi celebri.
Il lavoro ai fornelli, i segreti della cucina e infine le degustazioni hanno consentito di esaltare i sapori e la biodiversità del pescato locale, avendo come location d’eccezione il PromoTruck o il Mini-Villaggio del BuonPescato Cilentano, adagiato sulla splendida costa da Agropoli a Sapri.

Ad ogni appuntamento hanno partecipato fino a 50 persone.  In abbinamento ai piatti sono stati proposti oli e vini selezionati dalle Guide Slow Food e/o dalle eccellenze produttive territoriali.